CONFINDUSTRIA Avellino CF 80004630648 tel 0825-785511

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • default color
  • red color
  • green color
Messaggio
  • Informativa utilizzo cookies

    Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalita' che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, si accetta l'uso dei cookie conformemente alle nostre linee guida.

    visualizza l'informativa completa

AUTOTRASPORTO MERCI: ASSEGNATI I CONTRIBUTI PER LA FORMAZIONE PDF Stampa E-mail
Mercoledì 06 Settembre 2017 12:17


ALLE AZIENDE ASSOCIATE
LORO SEDI

Prot. n. II/      /17


Avellino, 6 settembre 2017

OGGETTO: AUTOTRASPORTO MERCI: ASSEGNATI I CONTRIBUTI PER LA FORMAZIONE

Vi informiamo che è stato emanato dal Ministero dei Trasporti il bando per la concessione di contributi per lo svolgimento delle attività formative per l'autotrasporto per l’anno 2017.

In base all’avviso che, provvediamo ad allegare, sono agevolabili i piani di formazione proposti da imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi, nonché loro cooperative e consorzi, regolarmente iscritte al Registro elettronico nazionale o all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi esclusivamente con veicoli di massa complessiva fino a 1,5 tonnellate.

I progetti formativi devono riguardare l’acquisizione di competenze adeguate alla gestione d’impresa, alle nuove tecnologie, allo sviluppo della competitività ed all’innalzamento del livello di sicurezza stradale e di sicurezza sul lavoro.

Possono partecipare alle attività formative i titolari, soci, amministratori, nonché dipendenti o addetti inquadrati nel Contratto collettivo nazionale logistica, trasporto e spedizioni.

Sono esclusi i corsi di formazione finalizzati all'accesso alla professione di autotrasportatore e all'acquisizione o al rinnovo di titoli richiesti obbligatoriamente per l'esercizio di una determinata attività di autotrasporto.

I fondi disponibili ammontano a 10 milioni di euro.

Le domande di accesso ai contributi devono essere presentate telematicamente dal 25 settembre 2017 ed entro il 27 ottobre 2017, seguendo le linee guida che saranno rese note sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti a partire dall'11 settembre 2017.

Ogni impresa richiedente, anche se associata ad un consorzio o a una cooperativa, può presentare una sola domanda di accesso al contributo. In caso di presentazione di più domande sarà presa in considerazione solo la domanda presentata per prima.

L’attività formativa deve essere avviata a partire dal 4 dicembre 2017 e deve avere termine entro il 1°giugno 2018.

Risultano ammissibili i costi di preparazione ed elaborazione del piano formativo anche se antecedenti a tale data, purché successivi al 17 agosto 2017 (corrispondente alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del DM 7 luglio 2017); 

Le attività formative possono essere realizzate attraverso piani formativi aziendali, oppure interaziendali, territoriali o strutturati per filiere.

Il contributo massimo erogabile è fissato in 140.000 euro per impresa o, nel caso di raggruppamento di imprese, per ogni impresa che all’interno del raggruppamento stesso concretamente partecipi all’attività formativa.

Distinti saluti.

IL DIRETTORE
Dr. Giacinto Maioli

All.c.s.
Decreto 07/07/2017

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (dm07072017.pdf)dm07072017.pdf Administrator1669 Kb